giovedì 12 novembre 2009

Mignolate o Ammiscate (?!)

Prego i siciliani DOC di perdonarmi per questo mio atto di presunzione culinaria :)
Ma avendo un fidanzato siciliano ho potuto gustare numerosi piatti tipici di questa terra di sole e terra arsa, innamorandomene follemente; soprattutto di quelle sfiziose girelle di pasta di pane chiamate 'mignolate o ammiscate' farcite con salsiccia e olive, o spinaci e olive...che tento di rifare a casa mia, senza però raggiungere i livelli eccelsi degli originali!
Sto preparando le foto per realizzare un tour virtuale di questa splendida regione, così presto potrò postarlo...Tour eno-gastronomico ovviamente!

Intanto vi lascio questa ricetta :)
Per la pasta:
500g farina 0 oppure manitoba
200ml acqua
150 ml latte
lievito (1 bustina o un cubetto)
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
4 cucchiai olio

Per la farcitura:
1 salsiccia
olive nere nostrane
2 cipolle rosse (+ olio, aceto e zucchero per fare la cipollata)
parmigiano
olio
pepe

Iniziamo col fare la pasta. Io la faccio a mano, ma possiamo anche usare un'impastatrice.
Facciamo una montagnetta con la farina e al centro versiamo l'acqua e il latte tiepidi. Aggiungiamo il lievito e lo zucchero e iniziamo ad impastare. Quando la miscela inizia a rapprendersi aggiungiamo il sale e l'olio e impastiamo per bene. Quando la massa di pasta avrà raggiunto la giusta consistenza formiamo un panetto e mettiamolo a riposare in un recipiente in un luogo tiepido (io lo metto vicino al calorifero, coperto con un panno) avendo cura di praticare una croce sulla superficie per permettere alla pasta di lievitare in comodità ;)
Nel frattempo possiamo cucinare la cipollata che andrà a farcire le focaccine: rendiamo le cipolle a tocchetti e mettiamole a soffriggere nell'olio, aggiungiamo acqua e sale e lasciamo stufare. Quando le cipolle saranno morbide aggiungiamo un goccio d'aceto e un pizzico di zucchero, ultimando la cottura.
Quando la nostra pasta avrà raggiunto circa il doppio delle dimensioni iniziali (un'oretta), potremo passare alla stesura, aiutandoci con un mattarello.
Formiamo un sfoglia di circa 5 millimetri e di forma quadrata. A questo punto possiamo iniziare la farcitura: olio (spalmato con le mani dai!), cipollata, pezzetti di salsiccia, pezzetti di olive, una bella grattugiata di parmigiano e pepe. Iniziamo ora ad arrotolare la sfoglia su se stessa.
Quando avremo completato questa fase inizieremo a tagliare la pasta a fettine di circa tre cm. Ora prendiamo ogni singola fettina e diamole una forma arrotondata, girandole semplicemente tra le mani, come per voler creare una spirale. Mettiamole sulla teglia ricoperta di carta da forno e lasciamo riposare alcuni minuti.
Dopodiché inforniamo a 180° per 20/25 minuti (dipende un po' dal forno). Io oggi ho esagerato un po' con la cottura :) Bon Appetit!

5 commenti:

  1. ciao, ho letto il tuo profilo e mi piace un sacco...quindi inizio con i complimenti... per il blog e per queste girelle, piacere di averti trovata!

    RispondiElimina
  2. ciao!! complimenti per il tuo bellissimo blog!! grazie per esserti inserita tra i miei sostenitori...non posso che ricambiare seguendoti con molto piacere!
    ciao!! buon week end!

    RispondiElimina
  3. Tantissimi complimenti, sfiziosissima ricetta!

    RispondiElimina
  4. Come avrai letto adoriamo la Sicilia, il suo Vino ed il suo Cibo. Aspettiamo di leggere il tuo virtualtour gastronomico di questa meravigliosa isola che è la Sicilia.
    Nel frattempo ci siamo permessi di inserirti nel nostro blogroll, così non ci perderemo sicuramente il post.
    Un abbraccio
    Luca&Sabrina

    RispondiElimina
  5. Ciao, ho scopero or ora il tuo blog, ti faccio i miei complimenti!

    RispondiElimina